Opere di Claude Monet

Fasi principali del lavoro di Claude Monet.
Ultimi capolavori di Monet (1906-1926)

L'opera tarda di Monet si svolge all'insegna di una radicale smaterializzazione delle forme, a un passo dall'astrazione.
Nelle ultime vaste composizioni di Nymphéas (Ninfee) (1920) il colore galleggia sulla tela quasi senza peso, accennando lontane parvenze di forme. Nelle composizioni che raffigurano angoli di giardino a Giverny, l'immagine si riduce quasi a un intrico di rami e fogliame, in cui la materia perde peso.