Opere di Gustav Klimt

Opere di Gustav Klimt nel mondo.
Opere nella Österreichische Galerie Belvedere di Vienna

Gustav Klimt, "Der Kuß (Il bacio)", 1907-08, Österreichische Galerie Belvedere, Vienna (Wien)

Gustav Klimt
Der Kuß
(Il bacio)

1907-08

Il nucleo di opere di Gustav Klimt della Österreichische Galerie Belvedere di Vienna è il più consistente al mondo dal punto di vista numerico e qualitativo.
La collezione comprende opere su tela, bozzetti per grandi decorazioni di inizio secolo, disegni, stampe, manifesti, fotografie. Nel complesso, le opere documentano l'intero arco di attività di Klimt, con un particolare riguardo per l'esperienza della Wiener Secession.
La meravigliosa collezione di opere è esposta in alcune sale dello Oberes Belvedere. Come quella di Egon Schiele, Oskar Kokoschka e di tutti gli artisti che gravitarono nell'orbita della Secession, deriva in massima parte da acquisti. Gli acquisti vennero compiuti principalmente in due fasi: tra il 1908 e il 1920, e nel corso del secondo dopoguerra.

Dato il numero elevato delle opere di Gustav Klimt nella Österreichische Galerie Belvedere, sono state suddivise in modo da documentare le fasi principali del suo lavoro.