Artisti. Net Art: recensioni e links a progetti di Net Art

Net Art.
On Translation
di Antonio Muntadas

Autore:
Antonio Muntadas
Titolo:
On Translation
Anno:
1996
Credits:
Antonio Muntadas
Collaborazioni:
Äda 'web

La Cina incombe.
Molte imprese occidentali si trovano a un bivio. Cercare di contrastare gli effetti di questo fatto, oppure sbarcare in Estremo Oriente e tentare di cavalcare la tigre?
Il fenomeno "Cina" solleva tante questioni: di carattere finanziario, occupazionale, di tutela dei marchi e dei brevetti, energetico, ambientale...
Ma per quanto grande, il fenomeno "Cina" è solo una parte di un fenomeno ancora più grande: quello di un mondo in cui tutto è collegato, interconnesso.
In un mondo che si allarga è indispensabile comunicare. E per comunicare tra popoli tanto diversi la questione del linguaggio è basilare.
Usare l'inglese? Cercare di tradurre nella lingua del destinatario? Lasciare che sia lui a farlo, con tutte le incertezze interpretative del caso?
Già nel 1994 Antonio Muntadas si domandava quanto il processo di traduzione potesse incidere sulla diffusione di un testo. Per affrontare il problema con gli strumenti dell'arte avviò un progetto, denominato On Translation.
Muntadas propone una semplice frase in inglese: "Communication systems provide the possibility of developing a better understanding between people: in which language?". In italiano suona così:"I sistemi di comunicazione offrono la possibilità di sviluppare una migliore comprensione tra i popoli: in quale lingua?".
La frase viene trasmessa, in successione, da un luogo a un altro. Ogni volta viene tradotta nella lingua del luogo in cui arriva, e da lì viene inviata alla tappa successiva.
Nel 1996 il progetto ha assunto la forma di progetto di Net Art.
Con quali risultati?
Basta confrontare la frase in inglese con quella trasmessa in italiano...

Attualmente, il lavoro è ospitato all'interno del grande portale äda 'web.