Artisti. Net Art: recensioni e links a progetti di Net Art

Net Art.
16 Objects, Ready or Not
di Michael Craig-Martin

Autore:
Michael Craig-Martin
Titolo:
16 Objects, Ready or Not
Anno:
1999
Credits:
Michael Craig-Martin
The Museum of Modern Art, New York
Collaborazioni:
The Museum of Modern Art, New York
Tecnologia:
Macromedia Shockwave

Qualcuno sostiene che i progetti di Net Art, o Web Art che dir si voglia, siano troppo concettosi, e quindi noiosi.
Tanti senz'altro lo sono, e taluni risultano persino "ermetici", incomprensibili. Ce ne sono però anche di semplici, scorrevoli, divertenti.
Un'altra critica è quella secondo cui molti progetti di Net Art non necessiterebbero di essere realizzati su Internet. E anche questo può essere vero.
Alla fine del 1999, l'artista inglese Michael Craig-Martin realizzò un progetto in collaborazione con il Museum of Modern Art di New York. Il lavoro s'intitola 16 Objects, Ready or Not.
È un ottimo esempio di come si possa fare un progetto di Net Art semplice, che, d'altra parte, non potrebbe fare a meno del Web.
All'utente non rimane che provarlo. E alla fine, se lo desidera, può anche portarsi a casa uno screensaver per il computer.

16 Objects, Ready or Not è uno dei progetti di Net Art oggi ospitati su moma.org, il portale del Museum of Modern Art di New York. I lavori che lo affiancano sono opera di artisti che in genere non adoperano specificamente i mezzi digitali.

Michael Craig-Martin è nato a Dublino nel 1941. È pittore. Recentemente ha realizzato grandi dipinti murali con forme elementari colorate.
Ha preso parte a numerose mostre in Europa e in America.
16 Objects, Ready or Not è il suo primo progetto di Net Art.